“Territorio cardioprotetto”, tanti comuni provvisti di defibrillatore grazie al progetto della Fondazione Varrone

Territorio “cardioprotetto”, la provincia di Rieti, grazie ai nuovi defibrillatori donati dalla Fondazione Varrone a Comuni, Comunità Montane e associazioni sportive. A Palazzo Potenziani la cerimonia di consegna da parte del presidente Mauro Trilli e del segretario generale Brunella Lilli.

Per il Comune di Cantalice c’era il nuovo sindaco Gianluca Leoni, per il Comune di Pescorocchiano l’assessore Maurizio Giovannelli, per il Comune di Cantalupo il sindaco Paolo Rinalduzzi, per il Comune di Colle di Tora il sindaco Otello Laureti, per il Comune di Cottanello il sindaco Roberto Angeletti, per il Comune di Poggio Mirteto il nuovo sindaco Andrea Arcieri, per il Comune di Poggio Moiano il nuovo sindaco Matteo Massimi, per l’ASD Willie Basket Gianluca Tilli. Un defibrillatore è stato assegnato anche alla V Comunità Montana.

Territorio “cardioprotetto”, la provincia di Rieti, grazie ai nuovi defibrillatori donati dalla Fondazione Varrone a Comuni, Comunità Montane e associazioni sportive. A Palazzo Potenziani la cerimonia di consegna da parte del presidente Mauro Trilli e del segretario generale Brunella Lilli. Per il Comune di Cantalice c’era il nuovo sindaco Gianluca Leoni, per il Comune di Pescorocchiano l’assessore Maurizio Giovannelli, per il Comune di Cantalupo il sindaco Paolo Rinalduzzi, per il Comune di Colle di Tora il sindaco Otello Laureti, per il Comune di Cottanello il sindaco Roberto Angeletti, per il Comune di Poggio Mirteto il nuovo sindaco Andrea Arcieri, per il Comune di Poggio Moiano il nuovo sindaco Matteo Massimi, per l’ASD Willie Basket Gianluca Tilli. Un defibrillatore è stato assegnato anche alla V Comunità Montana.